8 ott 2009

Presentato il Geoportale della Provincia di Cosenza

Si è tenuto ieri mattina, nella Sala degli Specchi di Piazza XV marzo, il Convegno di presentazione del GEOportale della Provincia di Cosenza, coordinato dal Dirigente di Settore Programmazione e Gestione Territoriale dell’Ente Ing. Giovanni Greco ed introdotto da Leonardo Trento, Assessore Provinciale alla Programmazione e Gestione Territoriale. L'Assessore Trento tra l'altro, ha sottolineato l'importanza che il progetto assume per gli Enti locali, che nei prossimi giorni saranno coinvolti per un corso di formazione sull'utilizzo dello stesso, e del ruolo guida che la provincia di Cosenza assume a livello regionale in questo campo.
Sono intervenuti Tonino Caracciolo, Progettista e Direttore dei Lavori progetto SIPITEC2, sul tema "Il ruolo del Geoportale nell'Infrastruttura Dati Territoriale della Regione Calabria", Marcello Gaccione, Responsabile del Sistema Informativo Territoriale della Provincia di Cosenza su "Il supporto del Geoportale alle politiche di Governo del Territorio", Luigi Oliva, Responsabile del Servizio Informatico Provincia di Cosenza su "Il supporto del Servizio Informatico alla realizzazione del Geoportale". Ha presentato il Geoportale Giacomo Martirano, Direttore Tecnico Epsilon Italia srl, azienda esecutrice progetto SIPITEC2, ha concluso i lavori il Presidente della Provincia di Cosenza Gerardo Mario Oliverio, il quale ha sottolineato la valenza dell’iniziativa, considerandola altamente utile e innovativa e di supporto tecnico nel complesso sistema di pianificazione del nostro vasto territorio.
Mediante la realizzazione del progetto SIPITEC (Sistema Informativo Territoriale per la gestione del PTCP – Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale), la Provincia di Cosenza ha realizzato un GEOportale, che si inserisce in un contesto più ampio di ridefinizione del processo di pianificazione del territorio, in funzione dei diversi livelli istituzionali coinvolti. In tal senso il GEOportale ha l’obiettivo di migliorare l’efficienza e la celerità dell’azione amministrativa attraverso la semplificazione dei procedimenti, la trasparenza delle scelte raggiungibilI con una più ampia partecipazione, l’uso di tecnologie sofisticate di semplice utilizzo, la predisposizione di dati e procedure standard pronte all’uso.Il GEOportale vuole essere un’efficace supporto tecnologico per tutti i Comuni impegnati nell’attività di rinnovamento della pianificazione comunale, tramite la fornitura di procedure e dati per la redazione e gestione dei PSC e dei PSA. Sono state così poste le basi per la costruzione di un sistema di pianificazione fondato sulla collaborazione interistituzionale, anche per il fatto che il GEOportale costituisce un elemento importante dell’Infrastruttura Dati Territoriale della Regione Calabria.In particolare, il GEOportale offre da subito servizi in rete on-line per gli altri Settori della Provincia, per i Comuni e per i cittadini, quali:o Un sistema webgis per la consultazione dei vari tematismi del PTCP e del PVBPS sovrapponibili a vari tematismi di base (ortofoto, cartografia IGM), e dei PSC-PSA, questi non appena i dati dei Comuni saranno disponibili in conformità agli standard previsti, con il supporto del Settore Programmazione e Gestione Territoriale.o Un servizio di download di alcuni dati presenti nel sistema.o Un servizio di download di software GIS gratuiti mediante i quali l’utente può visualizzare e modificare i propri i dati geografici avendo sullo sfondo i dati disponibili nel SIPITEC.o Un servizio, all’interno del webgis, per la segnalazione di beni culturali e paesaggistici da parte dei cittadini, da sottoporre a successiva verifica da parte del Settore Programmazione e Gestione Territoriale.o Un servizio di ricerca avanzato dell’informazione geografica disponibile nel sistema, mediante la consultazione di un catalogo di metadati, direttamente collegato al webgis.o Un nuovo sistema informatizzato per la gestione dei rilasci dei nulla-osta paesaggistici, con la possibilità che il tecnico/referente di ogni pratica consulti on-line l’iter della pratica.o Una struttura-dati per i PSC-PSA che facilita l’operato dei Comuni nella redazione dei Piani Strutturali, semplificando anche le fasi di verifica di conformità con i Piani sovraordinati (PTCP – QTR).o Un servizio di caricamento on-line di nuovi dati e/o di dati aggiornati da parte dei Comuni, relativi ai PSC-PSA.E’ infine da sottolineare che l’ultima fase del progetto prevede un’intensa attività di formazione finalizzata all’apprendimento dell’utilizzo delle funzionalità presenti nel GEOportale da parte dei tecnici delle Pubbliche Amministrazioni (Comuni e Comunità Montane). Tale fase, già avviata all’interno del Settore Programmazione e Gestione Territoriale della Provincia, si estenderà capillarmente anche al personale tecnico degli altri Settori della Provincia.
Il GEOPortale è consultabile al seguente indirizzo: http://sipitec.provincia.cs.it/.
Il Blog di Leonardo Trento © Tutti i Diritti riservati - 2020. Powered by Blogger.