20 gen 2008

Successo a Milano per la Festa del Ritorno


Un pezzo di Calabria ha fatto battere forte il cuore di Milano per una sera. Quella del 19 gennaio, data che resterà sicuramente storica per i Cariatesi emigrati nella capitale dell’economia italiana, perché per la prima volta si sono ritrovati tutti, davvero tutti, a celebrare la "Festa del ritorno". La sala del teatro Silvestrianum non è bastata ad ospitare tutta la comunità cariatese e gli amici milanesi giunti ad assistere al reading di musica e letteratura, che ha visto protagonisti due illustri artisti calabresi quali sono il musicista Cataldo Perri e lo scrittore Carmine Abate. Un evento programmato da tempo, voluto fortemente dall’ Associazione dei "Cariatesi a Milano" che coinvolge circa trecento famiglie, in collaborazione con le Province di Cosenza e Milano, il Comune di Cariati e la Presidenza della Giunta Regionale della Calabria. Leonardo Trento, per l’occasione anche in veste di delegato del presidente della Provincia di Cosenza Mario Oliverio, avrebbe prodotto una interessante formula di promozione turistica nel capoluogo lombardo. Lo stesso assessore al turismo della provincia di Milano ha infatti annunciato la disponibilità di offrire uno spazio per una vetrina di un mese presso un location dell’assessorato, al fine di promuovere il turismo calabrese. Il consigliere provinciale Trento ha sottolineato lo sforzo dell’organico provinciale cosentino nel cercare di agire sul territorio e non teorizzare per una crescita concreta. Trento ha anche confermato l’esito proficuo dell’incontro con l'assessore della Provincia di Milano Antonio Oliverio, con il quale si è programmata una collaborazione continuativa e produttiva tra le due province in ambito turistico e sulla questione rifiuti. Da Trento anche un importante cenno a sviluppi di carattere turistico in fase molto avanzata grazie a contatti avuti con primari operatori turistici inglesi.
Il Blog di Leonardo Trento © Tutti i Diritti riservati - 2020. Powered by Blogger.